Rapporto Fisco-contribuenti: presentati i rapporti Ocse e Fmi sull’Amministrazione fiscale italiana

Rapporto Fisco-contribuenti: presentati i rapporti Ocse e Fmi sull’Amministrazione fiscale italiana

Il Mef rende noto sul proprio sito istituzionale che, in data 19 luglio 2016, sono stati presentati ai parlamentari delle Commissioni Finanze di Camera e Senato i rapporti sullo stato dell’Amministrazione fiscale italiana commissionati dal Mef all’Ocse e al Fmi.

I rapporti mettono in evidenzia i recenti risultati positivi raggiunti dal Sistema fiscale italiano nonostante le problematiche come il “tax gap” dell’Iva e l’elevato stock di tasse da riscuotere ancora da superare.

Il Ministro Padoan, nel discorso introduttivo, ha evidenziato che “la pressione fiscale in Italia si deve ancora ridurre” e che il Fisco deve diventare “più semplice” per i contribuenti.

Positivo anche il giudizio sulle Agenzie fiscali, che però dovrebbero vantarsi di maggior autonomia finanziaria e organizzativa.

In Allegato sul sito del Mef i rapporti Ocse e Fmi in oggetto.


Related Articles

“Pnrr”: pubblicato il Decreto Mite per il rafforzamento della Rete elettrica di distribuzione e di trasmissione

Attraverso la Notizia 9 giugno 2022, resa nota sul sito del Dipartimento per gli Affari regionali e per le Autonomie,

Dichiarazione precompilata: in G.U. le regole di trasmissione dati delle erogazioni liberali agli “Enti del Terzo Settore”

Con il Dm. Mef 3 febbraio 2021, pubblicato sulla G.U. n. 39 del 16 febbraio 2021, sono state rese note

Tarsu: impugnabilità dell’avviso di pagamento

Nella Sentenza n. 16952 del 19 agosto 2015 della Corte di Cassazione, i Giudici osservano che il ruolo, secondo la