Reclutamento del personale: adempimenti e presupposti

Reclutamento del personale: adempimenti e presupposti

Nella Delibera n. 113 del 22 maggio 2019 della Corte dei conti Veneto, un Sindaco ha chiesto un parere inerente l’assunzione di un dipendente a tempo pieno, a copertura di un posto rimasto vacante e ricoperto in precedenza da un dipendente in regime di part-time. In particolare, nel caso di specie, il rapporto contrattuale cessato per dimissioni era stato, come descrive l’ente richiedente stipulato, ab origine a tempo pieno e indeterminato e solamente in un momento successivo era stato trasformato in rapporto a tempo parziale. La Sezione rileva che la questione in esame ha di recente subito un radicale

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Spesa per assunzioni flessibili: limite non derogabile in presenza di spesa storica esigua

Nella Delibera n. 189 del 7 giugno 2018 della Corte dei conti Lombardia, un Sindaco ha chiesto un parere in

“Split payment”: dalla Ue arriva l’autorizzazione alla proroga al 30 giugno 2020, interessate anche le Società pubbliche

 E’ stata pubblicata sulla G.U. dell’Unione europea del 6 maggio 2017, la Decisione di esecuzione (Ue) n. 2017/784 del Consiglio

Amministratore comunale: contributi previdenziali

Nella Delibera n. 316 del 9 novembre 2017 della Corte dei conti Lombardia, viene chiesto se un Comune sia tenuto

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.