Reclutamento del personale: adempimenti e presupposti

Reclutamento del personale: adempimenti e presupposti

Nella Delibera n. 113 del 22 maggio 2019 della Corte dei conti Veneto, un Sindaco ha chiesto un parere inerente l’assunzione di un dipendente a tempo pieno, a copertura di un posto rimasto vacante e ricoperto in precedenza da un dipendente in regime di part-time. In particolare, nel caso di specie, il rapporto contrattuale cessato per dimissioni era stato, come descrive l’ente richiedente stipulato, ab origine a tempo pieno e indeterminato e solamente in un momento successivo era stato trasformato in rapporto a tempo parziale. La Sezione rileva che la questione in esame ha di recente subito un radicale

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Lavori pubblici: al via un nuovo bando da 100 milioni per le opere nei piccoli Comuni

Con il Comunicato 6 marzo 2015, il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Maurizio Lupi, ha annunciato la firma del

Adempimenti finanziari, contabili e certificativi: in arrivo 4 proroghe per gli Enti colpiti dal sisma del Centro Italia

Il termine per l’invio dei Modelli di certificazione del rendiconto al bilancio 2018 da parte degli Enti delle Regioni Abruzzo,

Assunzioni di personale a tempo indeterminato: priorità alle procedure di mobilità

Nella Delibera n. 27 del 24 marzo 2016 della Corte dei conti Piemonte, viene chiesto un parere sulle modalità previste

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.