“Relazione di fine mandato”: non cambiano gli obblighi relativi alla sua redazione alla luce della “Legge Delrio”

“Relazione di fine mandato”: non cambiano gli obblighi relativi alla sua redazione alla luce della “Legge Delrio”

Nella Delibera n. 93 del 12 maggio 2016 della Corte dei conti Molise, la Sezione, con l’obiettivo di prevenire l’eventuale insorgere di contrasti interpretativi, nonché per la particolare rilevanza della questione, ha ritenuto di sottoporre alla valutazione del Presidente della Corte dei conti l’opportunità di rimettere alla Sezione delle Autonomie della Corte dei conti la seguente questione di massima: “se, ai fini del computo del termine per redigere la ‘relazione di fine mandato’ di cui all’art. 4 del Dlgs. n. 149/11, si debba fare riferimento alla scadenza del mandato del Consiglio provinciale ovvero alla scadenza del mandato del Presidente,

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Edilizia residenziale pubblica: in G.U. le procedure di alienazione del patrimonio

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 115 del 20 maggio 2015 il Decreto interministeriale 24 febbraio 2015, recante “Procedure di

Trasferimenti erariali: assegnati 81.300 Euro ai Comuni fino a 1.000 abitanti per messa in sicurezza Scuole, strade ed edifici pubblici

E’ stato diffuso, il 1° febbraio 2021 sul sito istituzionale del Ministero dell’Interno-Direzione centrale della Finanza locale, il testo del

“Codice dei Contratti pubblici”: verso l’emanazione del Correttivo

Il Consiglio dei Ministri, nella seduta del 23 febbraio 2017, ha approvato, in esame preliminare, un Decreto correttivo del “Codice