“Relazione di fine mandato”: non cambiano gli obblighi relativi alla sua redazione alla luce della “Legge Delrio”

“Relazione di fine mandato”: non cambiano gli obblighi relativi alla sua redazione alla luce della “Legge Delrio”

Nella Delibera n. 93 del 12 maggio 2016 della Corte dei conti Molise, la Sezione, con l’obiettivo di prevenire l’eventuale insorgere di contrasti interpretativi, nonché per la particolare rilevanza della questione, ha ritenuto di sottoporre alla valutazione del Presidente della Corte dei conti l’opportunità di rimettere alla Sezione delle Autonomie della Corte dei conti la seguente questione di massima: “se, ai fini del computo del termine per redigere la ‘relazione di fine mandato’ di cui all’art. 4 del Dlgs. n. 149/11, si debba fare riferimento alla scadenza del mandato del Consiglio provinciale ovvero alla scadenza del mandato del Presidente,

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Iva: recuperabile l’Imposta su investimenti immobiliari sostenuti da Enti Pubblici anche se la destinazione iniziale non è commerciale

Sentenza Corte di Giustizia europea del 25 luglio 2018 – causa C‑140/17   E’ possibile da parte di Ente Pubblico

Progetti di rigenerazione urbana: modificati gli “Indicatori fisici” per andare incontro alle Direttive del “Pnrr”

Con il Comunicato 25 maggio 2021 (https://dait.interno.gov.it/finanza-locale/notizie/comunicato-del-25-maggio-2021), il Ministero dell’Interno – Direzione centrale della Finanza locale, ha annunciato alcune modifiche