Relazione di inizio mandato: una occasione di confronto e approfondimento per Tecnici e Amministratori

Relazione di inizio mandato: una occasione di confronto e approfondimento per Tecnici e Amministratori

Nei prossimi mesi, molti Sindaci si troveranno a dover firmare la Relazione di inizio mandato prevista dall’art. 4-bis del Dlgs. n. 149/2011, come modificato dal Dl. n. 174/2012.

L’art. 4-bis citato, rubricato “Relazione di inizio mandato provinciale e comunale”, prevede che, “al fine di garantire il coordinamento della finanza pubblica, il rispetto dell’unità economica e giuridica della Repubblica e il principio di trasparenza delle decisioni di entrata e di spesa, le Province e i Comuni sono tenuti a redigere una Relazione di inizio mandato, volta a verificare la situazione finanziaria e patrimoniale e la misura

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Matrimoni omosessuali celebrati all’estero: “stop” alle trascrizioni nei Registri di stato civile

Con la Circolare n. 40 del 7 ottobre 2014, diffusa ieri a tutte le Prefetture, il Ministero dell’Interno ha dichiarato

Divieto di assunzioni per violazione Patto: nessuna deroga per i co.co.pro. da inserire nei “Servizi Sociali”

Nella Delibera n. 97 del 31 maggio 2016 della Corte dei conti Sicilia, un Sindaco chiede un parere sulla possibilità

Società in controllo pubblico: in G.U. il Decreto per la ricognizione del personale in esubero e agevolazione dei processi di mobilità

E’ stato pubblicato in G.U. n. 299 del 23 dicembre 2017 il Decreto 9 novembre 2017, concernente “Disposizioni di attuazione

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.