Relazione di inizio mandato: una occasione di confronto e approfondimento per Tecnici e Amministratori

Relazione di inizio mandato: una occasione di confronto e approfondimento per Tecnici e Amministratori

Nei prossimi mesi, molti Sindaci si troveranno a dover firmare la Relazione di inizio mandato prevista dall’art. 4-bis del Dlgs. n. 149/2011, come modificato dal Dl. n. 174/2012.

L’art. 4-bis citato, rubricato “Relazione di inizio mandato provinciale e comunale”, prevede che, “al fine di garantire il coordinamento della finanza pubblica, il rispetto dell’unità economica e giuridica della Repubblica e il principio di trasparenza delle decisioni di entrata e di spesa, le Province e i Comuni sono tenuti a redigere una Relazione di inizio mandato, volta a verificare la situazione finanziaria e patrimoniale e la misura

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Edilizia scolastica: in G.U. le caratteristiche del Modello di rilevamento della rete di monitoraggio del rischio sismico

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 111 del 15 maggio 2015 il Dpcm. 2 aprile 2015, recante “Modalitá per

“Pareggio di bilancio”: certificazione del rispetto dell’obiettivo 2017

È stato pubblicato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze sul proprio sito internet istituzionale e sulla G.U. n. 71 del

Regolamento sugli incentivi per la progettazione: i chiarimenti dell’Anac

Su richiesta dell’Autorità Portuale di Trieste, l’Anac, in data 27 maggio 2015, ha emanato in proposito un Parere in materia

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.