Residenza per anziani non autosufficienti: nessuno scomputo sugli oneri di urbanizzazione in caso di ricovero gratuito per i non abbienti

Residenza per anziani non autosufficienti: nessuno scomputo sugli oneri di urbanizzazione in caso di ricovero gratuito per i non abbienti

Nella Delibera n. 41 dell’11 maggio 2017 della Corte dei conti Friuli Venezia Giulia, il quesito posto riguarda la possibilità di scomputare in tutto o in parte gli oneri di urbanizzazione (senza distinzione tra urbanizzazione primaria secondaria e costo di costruzione) dovuti per la realizzazione di una Residenza per anziani non autosufficienti tramite la compensazione con uno “sconto” sull’eventuale pagamento dovuto dall’Ente qualora lo stesso dovesse farsi carico delle rette di degenza per anziani non abbienti ricoverati nella predetta struttura.

Inoltre, viene chiesto se sia corretta la contabilizzazione dell’operazione sotto forma di una regolazione contabile che registri nella

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Amministratori della Società partecipata: la Cassazione interviene sul tema dello “spoil system”

Nella Sentenza n. 16335 del 18 giugno 2019 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità chiariscono che l’atto di

Incarico al Medico competente: per l’Anac è appalto di servizi

L’Anac, con Delibera n. 412/2019 in risposta ad un’Istanza di precontenzioso ex art. 211 del Dlgs. n. 50/2016, ha chiarito

Trasferimenti erariali: disposta l’erogazione del contributo per la partecipazione all’attività di accertamento fiscale

È stato pubblicato sul sito web istituzionale del Ministero dell’Interno – Dipartimento della Finanza locale, il Comunicato 12 settembre 2016