Responsabilità amministrativa: condanna di un dipendente regionale per aver ottenuto il rimborso dei pasti presentando ricevute false

Responsabilità amministrativa: condanna di un dipendente regionale per aver ottenuto il rimborso dei pasti presentando ricevute false

Corte dei conti – Sezione terza giurisdizionale centrale d’Appello – Sentenza n. 2 del 9 gennaio 2015

Oggetto

Condanna di un dipendente regionale per aver ottenuto il rimborso dei pasti presentando ricevute false: conferma Sentenza territoriale per la Puglia n. 1014/11.

Premessa

Nel periodo compreso tra gennaio 2000 e gennaio 2001 alcuni dipendenti della Regione, addetti alle Segreterie politiche, avrebbero percepito indebitamente, essendo residenti fuori sede, rimborsi per la consumazione dei pasti, dietro presentazione di false fatturazioni. Con un esposto anonimo viene interessata la Procura della Repubblica. Nel 2009 il Tribunale penale dichiara la prescrizione dei reati denunciati. La Procura

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Disponibile sull’App store l’applicazione gratuita di Entilocali-online

E’ disponibile sull’App store l’applicazione gratuita di Entilocali-online per tutti i dispositivi Apple. L’applicazione consente di consultare in pochi istanti tutti gli ultimi

Anac: modalità operative per pubblicazione e trasmissione delle informazioni in materia di appalti per l’anno 2019

L’Anac, con un Avviso pubblico sul proprio sito istituzionale in data 21 gennaio 2019, ha reso noto alle Amministrazioni interessate

Ici: esenzione per le attività assistenziali

Nell’Ordinanza n. 12684 del 13 maggio 2019, della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità osservano che per quanto riguarda