Responsabilità amministrativa: illegittimo l’incarico di esperto del Sindaco con competenze gestionali

Responsabilità amministrativa: illegittimo l’incarico di esperto del Sindaco con competenze gestionali

Nella Sentenza n. 23 dell’11 febbraio 2021 della Corte dei conti, Sezione giurisdizionale d’appello Sicilia, un Sindaco è stato condannato al pagamento della somma di Euro 21.611,52, oltre rivalutazione ed interessi legali, per aver conferito ad un soggetto l’incarico di esperto del Sindaco su materie ritenute generiche (bilancio e contabilità; programmazione finanziaria; tributi locali) tutte rientranti tra i compiti ordinariamente affidati al personale compreso nell’organico dell’Ente.

La Sezione sottolinea che in questa sede, non viene messa in discussione la professionalità e la competenza del soggetto incaricato, bensì la legittimità dell’incarico conferitogli dal Sindaco. La Corte chiarisce che gli incarichi di collaborazione esterna, previsti dall’art. 14 della Lr. n. 7/1992, non possono consistere in forme di supporto alla struttura amministrativa dell’Ente Locale e non possono legittimamente avere ad oggetto l’espletamento di compiti gestionali, sottratti alla competenza funzionale del Sindaco e degli altri organi politici. I Giudici evidenziano da un lato, la genericità dell’oggetto dell’incarico conferito all’esperto e, dall’altro, la sovrapposizione di quest’ultimo alle competenze gestionali ed amministrative riservate agli Uffici dell’Ente Locale.


Related Articles

Farmacie: incompatibilità dell’oggetto sociale con lo svolgimento dell’attività

Nella Sentenza n. 526 del 4 novembre 2014 del Tar Umbria, i Giudici osservano l’art. 7, comma 2, della Legge

Istat: pubblicato in G.U. l’aggiornamento dell’Indice sul costo della vita a dicembre 2013

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 21 del 27 gennaio 2014 il Comunicato dell’Istat contenente l’aggiornamento al mese di dicembre

Controlli a contatori acqua e calore: in G.U. il nuovo Regolamento

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 5 del 8 gennaio 2014 il Dm. Ministero dello Sviluppo economico n. 155 del

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.