Responsabilità: assoluzione di Amministratori e Dirigenti di una Società pubblica per difetto di giurisdizione

Responsabilità: assoluzione di Amministratori e Dirigenti di una Società pubblica per difetto di giurisdizione

Corte dei conti – Sezione giurisdizionale d’appello per la Regione Sicilia – Sentenza n. 385 del 19 dicembre 2013

 

Oggetto

Assoluzione Amministratori e Dirigenti di una Società pubblica per difetto di giurisdizione: conferma Sentenza n. 2851/12.

Premessa

Nel marzo 2007, il Direttore generale di una Azienda regionale, su esplicita richiesta del Presidente dell’Ente e “senza seguire le consuete vie burocratiche”, aveva conferito un incarico di consulenza ad un Avvocato (da marzo a maggio 2007), sostituito poi da un contratto di collaborazione a progetto (fino al 15 ottobre), rinnovato poi per un anno (interrotto per cause esterne l’8

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Bonus facciate”: le Asl ne possono beneficiare?

Il testo del quesito: “Le Asl possono beneficiare del c.d. ‘Bonus facciate’?” La risposta dei ns. esperti: In merito al

Fondo salario accessorio: il blocco opera anche in caso di finanziamento da bilancio del trattamento accessorio degli incarichi di P.O.

Nella Delibera n. 2 dell’8 gennaio 2015, della Corte dei conti Lombardia, un Sindaco ha formulato una richiesta di parere

Decreto “Sicurezza Urbana”: pubblicata in Gazzetta la Legge di conversione n. 48/17

É stata pubblicata sulla G.U. n. 93 del 21 aprile 2017 la Legge di conversione n. 48 del 18 aprile