Responsabilità degli Amministratori di Società “in house providing”: giurisdizione contabile

Responsabilità degli Amministratori di Società “in house providing”: giurisdizione contabile

Nella Sentenza n. 76 del 9 febbraio 2016 della Corte dei conti, Sezione centrale d’Appello, la Sezione si esprime sulla giurisdizione sull’azione di responsabilità degli Amministratori e dipendenti di Società a partecipazione pubblica, affermando che le responsabilità degli Amministratori di Società “in house providing”, a differenza che in quelle partecipate da Enti pubblici, spettano alla giurisdizione contabile. La Sezione chiarisce che, da un lato, l’autonoma personalità giuridica della Società porta ad escludere l’esistenza di un rapporto di servizio tra gli autori degli illeciti e la Pubblica Amministrazione e, dall’altro, che il danno cagionato dalla “mala gestio

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Impi: istituito il codice-tributo per il suo versamento

È stata pubblicata sul sito web istituzionale dell’Agenzia delle Entrate la Risoluzione 2 dicembre 2020, n. 77/E, rubricata “Istituzione del

Trasferimenti erariali: Fondo Fei, pubblicate le graduatorie dei progetti relativi al “Programma annuale 2013”

Oltre 13 milioni di Euro andranno a finanziare i 79 progetti territoriali approvati per il “Programma annuale 2013” relativo al

Istat: pubblicato l’aggiornamento dell’Indice sul costo della vita ad agosto 2018

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 203 del 1° settembre 2018 il Comunicato Istat recanti l’aggiornamento al mese di agosto