Responsabilità precontrattuale: necessario un comportamento corretto in tutte le fasi della procedura da parte della P.A.

Responsabilità precontrattuale: necessario un comportamento corretto in tutte le fasi della procedura da parte della P.A.

Nella Sentenza n. 9636 del 12 maggio 2015 della Corte di Cassazione, la controversia riguarda una Società di costruzioni e l’ex Ministero dei Lavori Pubblici i quali, in seguito ad una gara ad inviti, avevano stipulato un contratto di appalto avente ad oggetto la costruzione di alcune opere. Il Ministero aveva proceduto alla consegna immediata dei lavori per ragioni di urgenza, salvo sospenderli alcuni mesi dopo a causa del rifiuto del Ministero dei Beni culturali alla stipulazione del contratto e del successivo rifiuto della Corte dei conti alla registrazione, rendendo, di fatto, il contratto inefficace.

La Suprema Corte afferma che

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Offerta economicamente più vantaggiosa: spetta alla Stazione appaltante decidere la formula matematica per l’attribuzione del punteggio

Nella Delibera n. 729 del 9 settembre 2020 dell’Anac, una Società sottopone all’attenzione dell’Anac una richiesta di parere contestando l’aggiudicazione

Immigrazione: ripartiti oltre 172 milioni di Euro per garantire la prosecuzione dei Progetti di accoglienza fino al 31 dicembre 2020

Il Ministero dell’Interno ha pubblicato sul proprio sito istituzionale, il Dm. 18 giugno 2020, che assegna agli Enti Locali autorizzati,

Elezioni 2019: le agevolazioni tariffarie previste per chi si sposta nel proprio Comune di residenza per esprimere il voto

Il Dipartimento per gli Affari interni e territoriali – Direzione centrale dei Servizi elettorali del Ministero dell’Interno, con la Circolare