Responsabilità precontrattuale: si configura solo con l’aggiudicazione definitiva

Responsabilità precontrattuale: si configura solo con l’aggiudicazione definitiva

 

Nella Sentenza n. 1864 del 14 aprile 2015 del Consiglio di Stato, Sezione Quinta, i Giudici affermano che solo con l’aggiudicazione definitiva può dirsi sorto un affidamento meritevole di tutela e risarcibile a titolo di responsabilità precontrattuale. In particolare i Giudici sottolineano che l’estensione alle procedure di affidamento di contratti pubblici dei principi e delle regole in materia di responsabilità precontrattuale comporta che l’Amministrazione aggiudicatrice in tanto può ritenersi soggetta alle conseguenze derivanti dall’art. 1337 del Cc., in quanto la gara sia giunta ad uno stadio tale da avere ingenerato nel concorrente la ragionevole aspettativa di conseguire l’aggiudicazione e

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Riscossione: il costo della raccomandata per i solleciti di pagamento Tares e Tari può essere addebitato al contribuente?

Il testo del quesito: “L’Ente sta procedendo alla predisposizione dei solleciti di pagamento Tares e Tari e vuole addebitare il

Procedura negoziata: legittimo usare elenchi fornitori presenti sul Mepa anziché optare per indagine di mercato con Avviso pubblico

Nella Sentenza n. 1018 del 5 ottobre 2017 del Tar Puglia, viene contestato un provvedimento con cui il Ministero dell’Interno

Rendiconto comunale: corretta imputazione contabile dell’anticipazione di liquidità

Nella Delibera n. 115 del 7 luglio 2015 della Corte dei conti Molise, un Sindaco ha chiesto un parere in