Retribuzioni di risultato: condanna di un Sindaco per l’indebita corresponsione al personale titolare di Posizione organizzativa

Retribuzioni di risultato: condanna di un Sindaco per l’indebita corresponsione al personale titolare di Posizione organizzativa

di Antonio Tirelli

Corte dei conti, Sezione giurisdizionale d’Appello per la Regione Siciliana, Sentenza n. 138 del 25 agosto 2021

Oggetto: 

Condanna di un Sindaco per l’indebita corresponsione delle retribuzioni di risultato al personale titolare di Posizione organizzativa (anni 2014/2016): conferma, con riduzione, della Sentenza n. 134/2021.

Fatto: 

Nel marzo 2019 la Procura contabile regionale riceve un esposto anonimo che segnalava l’illegittimo conferimento dell’indennità di risultato ai Responsabili di Servizio di un importante Comune (19.000 abitanti). Vengono avviati approfondimenti istruttori, da cui risulta che l’allora Sindaco aveva ricevuto, nel settembre 2017, da parte degli incaricati di Posizione organizzativa, “una

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Fondo per lavori socialmente utili, annualità 2021: pubblicato il Decreto in Gazzetta Ufficiale

Sulla G.U. n. 7 dell’11 gennaio 2022, è stato pubblicato il Dpcm. 16 novembre 2021 con cui viene stabilito che

Società controllate: determinazione del limite di spesa per l’Organo amministrativo

Nella Delibera n. 34 del 3 luglio 2019 della Corte dei conti Sardegna, viene chiesto un parere riguardante la determinazione

Imu Scuole paritarie: primo confronto tra Governo e Organizzazioni laiche e cattoliche

Nella mattina del 4 agosto 2015 Governo e Organizzazioni laiche e cattoliche delle Scuole paritarie si sono confrontati in merito

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.