“Reverse charge”: si applica a servizio fornitura pompa impianto di riscaldamento di un Polisportivo comunale?

“Reverse charge”: si applica a servizio fornitura pompa impianto di riscaldamento di un Polisportivo comunale?

Il quesito:

Rientra nell’ambito applicativo del ‘reverse charge’ un servizio di fornitura e installazione pompa impianto di riscaldamento presso un Polisportivo comunale tenendo conto che il fornitore opera sotto il codice Ateco 43.22 corrispondente ad attività di installazione impianti idraulici, di riscaldamento e di condizionamento dell’aria, oppure si rientra nella casistica di fornitura di beni con posa in opera non soggetta quindi a ‘reverse charge’ come chiarito dalla Cm. n. 14/E del 2015?

 

La risposta dei ns. esperti.

In merito al quesito in oggetto, la Circolare Agenzia delle Entrate n. 14/E del 27 marzo 2015 prevede che

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Entrate tributarie: lanciata la nuova applicazione che facilita l’analisi dei flussi

Con una Nota pubblicata il 22 maggio 2017 sul proprio sito istituzionale, il Ministero dell’Interno – Dipartimento delle Finanze, ha

Responsabilità amministrativa: condanna del Presidente di un Consiglio provinciale per errore di imputazione della spesa di missione

Nella Sentenza n. 92 del 3 maggio 2018 della Corte dei conti, Sezione appello per la Sicilia, il Presidente di

Iva su prestazioni mediche: non rientrano nel regime di esenzione i “pacchetti” in cui vi sono anche prestazioni imponibili

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta all’Istanza di Interpello n. 118 del 24 aprile 2020, ha fornito chiarimenti in ordine