Revisione parziale del classamento: è soggetto alle stesse regole dettate per la “revisione del classamento” dall’art. 9 del Dpr. n. 138/1998

Revisione parziale del classamento: è soggetto alle stesse regole dettate per la “revisione del classamento” dall’art. 9 del Dpr. n. 138/1998

Nell’Ordinanza n. 6187 del 1°marzo 2019, della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità chiariscono che il procedimento di “revisione parziale del classamento” di cui all’art. 1, comma 335, della Legge n. 311/2004, non essendo diversamente disciplinato se non in relazione al suo presupposto fattuale – e cioè l’esistenza di uno scostamento significativo del rapporto tra i valori medi della zona considerata e nell’insieme delle microzone comunali – resta soggetto alle medesime regole dettate, ai fini della “revisione del classamento”, dall’art. 9 del Dpr. n. 138/1998, sì che la sua attuazione è da ritenere sottratta alla

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Legge sull’usura: definiti i tassi per il periodo gennaio-marzo 2016

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 301 del 29 dicembre 2015 il Decreto Ministero dell’Economia e delle Finanze 21 dicembre

Tassa rifiuti: il trattamento impositivo dei Centri commerciali

Nella Sentenza n. 26201 del 18 ottobre 2018, la Corte di Cassazione ha chiarito qual è il trattamento impositivo Tarsu

Tributi locali: superficie ai fini Tari tra i parametri indicati nella visura

Superficie catastale e superficie ai fini Tari entrano a far parte delle voci consultabili attraverso le visure catastali relative agli

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.