Riassorbimento del personale delle Province: i chiarimenti della Sezione Autonomie della Corte dei conti

Riassorbimento del personale delle Province: i chiarimenti della Sezione Autonomie della Corte dei conti

Nella Delibera n. 19 del 16 giugno 2015 della Corte dei conti Autonomie, la Sezione si esprime sulla corretta interpretazione ed applicazione di quanto dispone l’art. 1, comma 424, della Legge n. 190/14. Nello specifico, la Sezione enuncia i seguenti principi:

1) per gli anni 2015 e 2016 la facoltà di attingere alle graduatorie di concorsi pubblici approvati da altri Enti Locali, astrattamente riconosciuta dall’art. 4, comma 3-ter, del Dl. n. 101/13, convertito dalla Legge n. 125/13, è preclusa fino alla completa ricollocazione del personale soprannumerario senza alcuna limitazione geografica;

2) per il 2015 ed il 2016 agli

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Fatture elettroniche: gli Enti Locali non devono comunicare di aver effettuato la conservazione

Con la recente Risoluzione n. 81/E del 25 settembre 2015 (vedi Entilocalinews n. 37 del 28 settembre 2015) l’Agenzia delle

Tari: spettanza della riduzione in caso di mancata erogazione del Servizio

Nella Sentenza n. 1530 del 18 febbraio 2021 della Ctr Campania, la questione controversa riguarda la possibilità di esonerare dal pagamento della

Riduzione dei permessi sindacali: dalla Funzione pubblica una Circolare per l’applicazione dell’art. 7 del “Decreto P.A.”

Con la Circolare n. 5 del 20 agosto 2014, il Dipartimento della Funzione pubblica ha fornito le prime indicazioni per