Riforma delle Province: le Proposte Upi e Anci

Riforma delle Province: le Proposte Upi e Anci

Qualcosa si sta muovendo sul fronte della riforma delle Province dopo gli anni seguenti alla Legge n. 56/2014 e alle successive “Leggi di bilancio” che hanno gettato nel caos Enti costituzionalmente riconosciuti, prima ancora che la riforma costituzionale ne sancisse l’eliminazione e anche dopo la mancata approvazione del Referendum costituzionale.

Infatti, con il Dl. n. 91/2018, convertito con modificazioni dalla Legge n. 108/2018, è stato istituito “……. presso la Conferenza Stato-Città ed Autonomie locali, un Tavolo tecnico-politico per la redazione di ‘linee guida’ finalizzate all’avvio di un percorso di revisione organica della disciplina in materia di ordinamento

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Il nuovo Regolamento “Privacy”: quali adempimenti per le Società a partecipazione pubblica?

Premessa Come noto, il Regolamento sulla “Privacy” entra in vigore il 25 maggio 2018. L’art. 99 (“Entrata in vigore e

Trasferimenti erariali: conguagli sul “Fondo di solidarietà comunale 2017” e rimborso minor gettito Imu/Tasi ai Comuni terremotati

Sono stati pubblicati, sulla G.U. n. 182 del 7 agosto 2018, due Decreti del Ministero dell’Interno datati 27 luglio 2018

Conversione “Milleproroghe”: il testo incassa la fiducia della Camera ma non si placa lo scontro sul “Bando periferie”

Con 329 sì e 220 no, la Camera ha votato la fiducia sul testo della Legge di conversione del Decreto

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.