Rifugi per cani randagi: 5 milioni di Euro agli Enti strutturalmente deficitari per Interventi per la messa a norma o nuove progettazioni

Rifugi per cani randagi: 5 milioni di Euro agli Enti strutturalmente deficitari per Interventi per la messa a norma o nuove progettazioni

È stato pubblicato sulla G.U. n. 287 del 2 dicembre 2021 il Decreto del Ministero dell’Interno 16 novembre 2021, relativo alla concessione di contributi per Euro 5 milioni, per ciascuno degli anni 2021 e 2022, a favore degli Enti Locali strutturalmente deficitari, in stato di “Predissesto” o “Dissesto finanziario”, proprietari di rifugi per cani randagi le cui Strutture non siano conformi alle normative, per il finanziamento di Interventi per la messa a norma o per la progettazione e costruzione di nuovi Rifugi.

Tale finanziamento è destinato ad interventi per la messa a norma dei Rifugi o alla progettazione e costruzione di nuovi, nel rispetto dei requisiti previsti dalle normative regionali vigenti in materia. All’interno dell’Allegato “A del Decreto sono indicati gli Enti Locali beneficiari del finanziamento con il relativo riparto delle risorse. 


Related Articles

“Pnrr”: in arrivo le modalità per accedere al “Fondo” riservato ai piccoli Comuni per l’assunzione di personale a tempo determinato

Sul sito del Ministero per la Pubblica Amministrazione, il 12 gennaio 2022 è stata pubblicata una Comunicazione relativa alle modalità

Spesa di personale: nuova contabilità armonizzata

Nella Delibera n. 218 del 4 dicembre 2015 della Corte dei conti Molise, il parere in esame riguarda la spesa

Gestione diretta dei parcometri: obbligatoria la conservazione ai fini fiscali del c.d. report di “scassettamento”

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta all’Istanza di Interpello n. 48 del 24 ottobre 2018, ha fornito chiarimenti in ordine

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.