Rimborsi Iva: chiariti i termini per la presentazione della Dichiarazione integrativa

Rimborsi Iva: chiariti i termini per la presentazione della Dichiarazione integrativa

Dopo la recente Circolare n. 32/E del 30 dicembre 2014, con la Circolare n. 35/E del 27 ottobre 2015 l’Agenzia delle Entrate è tornata di nuovo sull’argomento della disciplina dei rimborsi dell’Imposta sul valore aggiunto di cui all’art. 38-bis del Dpr. n. 633/72.

Successivamente alle modifiche apportate al suddetto Decreto dall’art. 13, comma 1, del Dlgs. n. 175/14, erano sorte alcune questioni interpretative relative ai termini di presentazione della Dichiarazione integrativa nei casi in cui occorra apporre il “visto di conformità” sul Modello dichiarativo con il quale viene chiesto il rimborso senza modificare le modalità di utilizzo

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Cessioni dei crediti: chiariti i termini minimi di adempimento

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 26 maggio 2015, n. 120, il Dm. Mef 11 marzo 2015, che ha

Cronistoria sullo stato dell’arte del “Pnrr” da inviare alla Commissione europea entro il prossimo 30 aprile

Introduzione Ormai siamo vicini alla scadenza per l’obbligatoria presentazione al Parlamento italiano della definitiva versione del “Pnrr” che, dopo le

Commissioni di concorso: in G.U. il Decreto di adeguamento dei compensi

È stato pubblicato in G.U. n. 225 del 10 settembre 2020 il Dpcm. 24 aprile 2020, concernente “Determinazione dei compensi