Riscossione: al via i nuovi modelli di buste e moduli per le notifiche

Riscossione: al via i nuovi modelli di buste e moduli per le notifiche

Poste Italiane S.p.a., con il Comunicato 6 agosto 2020, ha rappresentato al Ministero di Giustizia ed a tutti i soggetti interessati di aver predisposto i nuovi modelli e moduli per la notificazione a mezzo posta ai sensi della Legge n. 890/92 e successive modificazioni e integrazioni.

È altresì precisato che le scorte di buste e moduli ancora in circolazione potranno essere utilizzati fino al 22 settembre 2020, mentre i quantitativi che alla scadenza non saranno stati usati non saranno, né rimborsati, né sostituiti.

Dal 23 settembre 2020, chi utilizzerà la modulistica non conforme a quella nuova sarà invitato a fare

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Affari regionali: ufficiali le dimissioni del Ministro Lanzetta

Sono state formalmente accettate, con il Dpr. 30 gennaio 2015, pubblicato sulla G.U. n. 27 del 3 febbraio 2015, le

Imu/Tasi: emanato il Decreto per la modifica delle variazioni compensative derivanti dall’esenzione per i terreni agricoli

È stato pubblicato sul sito web del Ministero dell’Interno – Direzione centrale della Finanza locale, il Decreto 22 ottobre 2015

“Organismo di diritto pubblico” ed “Ente aggiudicatore”: il discrimine del mercato concorrenziale e del rischio d’impresa

Nella Sentenza n. 7031/2018, il Consiglio di Stato si è espresso sulla definizione di “Organismo di diritto pubblico” e sulla

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.