Riscossione coattiva: “sì” all’esenzione da ogni tributo e diritto per le iscrizioni di ipoteca a seguito dell’ingiunzione

Riscossione coattiva: “sì” all’esenzione da ogni tributo e diritto per le iscrizioni di ipoteca a seguito dell’ingiunzione

È stata pubblicata sul sito web istituzionale dell’Agenzia delle Entrate la Risoluzione 12 dicembre 2017, n. 149/E, avente ad oggetto “Interpello – Art. 11, comma 1, lett. a), Legge n. 212/00- Operazioni ipotecarie connesse all’attività di riscossione coattiva da parte degli Enti Locali – Iscrizioni ex art. 77 del Dpr n. 602/73 trattamento tributario”.

La presente Risoluzione mira a fornire chiarimenti in ordine ad un quesito posto da una Società concessionaria per la riscossione in merito alla possibilità di applicare l’esenzione di cui all’art. 47 del Dpr n. 602/73 alle iscrizioni di ipoteca ex art. 77 del Dpr.

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Imposta sulla pubblicità: non è dovuta per l’esposizione dei contrassegni distintivi sui veicoli adibiti al “servizio di vigilanza privata”

Nell’Ordinanza n. 13636 del 21 maggio 2019 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità rilevano che l’apposizione dei contrassegni

“Legge di bilancio 2018”: testo in via di approvazione al Senato

Dopo l’approvazione della Manovra per l’anno 2018 da parte della Commissione Bilancio del Senato, il testo approda all’esame dell’Aula. Con

Bilancio di previsione 2016: oggi la Conferenza Stato-Città si esprime sulla possibilità di concedere un’ulteriore proroga

Proroga delle scadenze per la presentazione del Dup e l’approvazione del bilancio di previsione 2016: queste le 2 importanti novità