Riscossione: “sì” del Mef alla possibilità, da parte del Funzionario responsabile, di accettare pagamenti in contanti

Riscossione: “sì” del Mef alla possibilità, da parte del Funzionario responsabile, di accettare pagamenti in contanti

È stata pubblicata sul sito web istituzionale del Mef-Dipartimento Finanze la Risoluzione 22 marzo 2021 n. 2/Df, rubricata “Poteri del Funzionario della riscossione in sede di esecuzione forzata. Divieto di incasso diretto. Art. 1, comma 788, della Legge 27 dicembre 2019, n. 160. Quesito”.

Il Documento in commento mira a fornire chiarimenti in merito ai poteri del Funzionario responsabile della riscossione, in particolare sulla possibilità di accettare il pagamento in contanti senza incorrere nella violazione della disposizione di cui all’art. 1, comma 788, della Legge n. 160/2019, la quale vieta l’incasso diretto da parte affidatari della riscossione ai

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Split payment”: è ufficiale la proroga al 30 giugno 2023 per tutti i soggetti attualmente rientranti nel perimetro

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze, con il Comunicato n. 158 del 3 luglio 2020, ha reso finalmente noto che

Edilizia scolastica: al via il bando Miur per la valorizzazione e il recupero di ambienti inutilizzati

Recuperare spazi inutilizzati, stimolare la creatività degli studenti, combattere la dispersione scolastica: sono alcuni degli obiettivi del bando lanciato dal

La programmazione del lavoro in “smart working”alla luce del “Dl. Rilancio”: le linee di indirizzo fornite dall’Upi

A fronte della nuova disciplina del “lavoro agile emergenziale”, come prevista dall’art. 263 del Dl. n. 34/2020, convertito con modificazioni

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.