Riscossione Tributi locali: il Tar Lazio conferma che non serve l’iscrizione all’Albo per le attività di supporto

Riscossione Tributi locali: il Tar Lazio conferma che non serve l’iscrizione all’Albo per le attività di supporto

Nella Sentenza n. 5470 del 10 maggio 2016 del Tar Lazio, la Società ricorrente, svolgente attività di supporto alla riscossione delle entrate tributarie ed extratributarie degli Enti Locali, ha impugnato il bando di gara, indetto dalla Consip, per l’affidamento di “Servizi di accertamento e riscossione dei tributi”, “Abilitazione di fornitori per la categoria: servizi di supporto all’accertamento e alla riscossione in forma diretta per gli Enti Locali per la partecipazione al Mercato elettronico della Pubblica Amministrazione, di cui all’art. 328, comma 1, del Dpr. n. 207/10”, nella parte in cui, tra i requisiti per l’abilitazione del

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Tarsu: area cimiteriale in concessione gestita da un Ente ecclesiastico

Nell’Ordinanza n. 11679 del 3 maggio 2019 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità chiariscono che, in materia di

Personale e bilancio: modalità per predisporre ed inviare la Relazione al conto annuale per l’anno 2017 e il monitoraggio trimestrale 2018

 Il Ministero dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato, con la Circolare 8 marzo 2018, n.

Novità editoriale – “L’armonizzazione contabile degli Enti Locali: dalla sperimentazione all’entrata a regime”

E’ disponibile il nuovo e-book “L’armonizzazione contabile degli Enti Locali: dalla sperimentazione all’entrata a regime”, a cura del gruppo di