Risoluzione contrasti interni tra le disposizioni del bando, del disciplinare di gara e del capitolare speciale d’appalto

Risoluzione contrasti interni tra le disposizioni del bando, del disciplinare di gara e del capitolare speciale d’appalto

Nella Sentenza n. 4684 del 9 ottobre 2015 del Consiglio di Stato, Sezione Quinta, i Giudici rilevano che, benché il bando, il disciplinare di gara e il capitolato speciale d’appalto, abbiano ciascuno una propria autonomia ed una propria peculiare funzione nell’economia della procedura – il primo fissando le regole della gara, il secondo disciplinando in particolare il procedimento di gara, ed il terzo integrando eventualmente le disposizioni del bando – tutti insieme costituiscono la lex specialis della gara, in tal modo sottolineandosi il carattere vincolante che quelle disposizioni assumono, non solo nei confronti dei concorrenti, ma anche dell’Amministrazione appaltante, in

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Art-bonus”: per poterne godere ribadito il concetto di “appartenenza pubblica” di un complesso monumentale gestito da una Fondazione

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta all’Istanza di Interpello n. 176 del 10 giugno 2020 ha fornito chiarimenti in ordine

Inail: finanziamenti per edilizia scolastica

E’ stato pubblicato in G.U. n. 294/17, il Dpcm. 27 ottobre 2017, rubricato “Attuazione dell’art. 1, comma 85, della Legge

“Decreto Semplificazioni”: le precisazioni dell’Agenzia delle Entrate sulle novità fiscali introdotte

È stata pubblicata sul sito web istituzionale dell’Agenzia delle Entrate la Circolare 30 dicembre 2014, n. 31/E, recante “Commento alle