Risoluzione contrasti interni tra le disposizioni del bando, del disciplinare di gara e del capitolare speciale d’appalto

Risoluzione contrasti interni tra le disposizioni del bando, del disciplinare di gara e del capitolare speciale d’appalto

Nella Sentenza n. 4684 del 9 ottobre 2015 del Consiglio di Stato, Sezione Quinta, i Giudici rilevano che, benché il bando, il disciplinare di gara e il capitolato speciale d’appalto, abbiano ciascuno una propria autonomia ed una propria peculiare funzione nell’economia della procedura – il primo fissando le regole della gara, il secondo disciplinando in particolare il procedimento di gara, ed il terzo integrando eventualmente le disposizioni del bando – tutti insieme costituiscono la lex specialis della gara, in tal modo sottolineandosi il carattere vincolante che quelle disposizioni assumono, non solo nei confronti dei concorrenti, ma anche dell’Amministrazione appaltante, in

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Trasferimenti erariali: rimborso della spesa sostenuta nel 2017 per il personale degli Enti Locali ex Fime e Insud

Il Ministero dell’Interno – Direzione centrale per la Finanza locale, con la Circolare n. 8 del 1° febbraio 2018, ha

Imposta pubblicità: imponibili pannelli pubblicitari su macchine di distribuzione automatica di alimenti e bevande, nella stazione ferroviaria

La controversia contenuta nella Sentenza n. 27497 del 30 dicembre 2014 della Corte di Cassazione è nata da un avviso

Esclusione automatica delle offerte anomale: deve essere chiaramente indicata nella documentazione di gara

Nella Delibera n. 838 del 21 ottobre 2020 dell’Anac, una Società ha contestato la propria esclusione dalla gara deliberata in