Segretario in Convenzione tra più Comuni: se di Fascia “C”, tutti gli Enti devono corrispondergli i diritti di rogito

Segretario in Convenzione tra più Comuni: se di Fascia “C”, tutti gli Enti devono corrispondergli i diritti di rogito

Nella Delibera n. 255 del 6 aprile 2016 della Corte dei conti Veneto, un Sindaco chiede se i diritti di rogito spettanti ad un Segretario comunale in Convenzione tra più Enti (uno dei quali con personale con qualifica dirigenziale e gli altri 2 invece privi di personale di tale qualifica) possano essere erogati proporzionalmente alla quota parte, di competenza dei Comuni privi di personale avente qualifica dirigenziale, delle voci di cui all’art. 37 del Ccnl. 2001. In sostanza, l’Ente si interroga sulla possibilità che gli Enti i quali, nell’ambito di una Convenzione, condividano le prestazioni del Segretario comunale e che

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Fatturazione elettronica: divieto pagamenti delle fatture analogiche e modello di comunicazione per fornitori inadempienti

Dal 31 marzo 2015, come previsto dall’art. 25 del Decreto del 24 aprile 2014, n. 66, convertito con modifiche nella

Contenimento della spesa di personale: no ai conteggi virtuali, in quanto i dati di riferimento sono quelli effettivi del triennio 2011/2013

Nella Delibera n. 202 del 30 ottobre 2014 della Corte dei conti Piemonte, un Ente con popolazione di 1154 abitanti,

Incarichi di staff degli Organi politici: è danno erariale se attribuiti con contratti diversi da quello a tempo determinato

Nella Sentenza n. 68 del 10 febbraio 2015 della Corte dei conti Puglia, la Sezione deve valutare la legittimità dell’assunzione