Semplificazione: in G.U. il Modulo unificato per la richiesta della “Autorizzazione unica ambientale”

Semplificazione: in G.U. il Modulo unificato per la richiesta della “Autorizzazione unica ambientale”

Con il Decreto 8 maggio 2015, pubblicato sulla G.U. n. 149 del 30 giugno 2015 (Suppl. Ordinario n. 35), è stato approvato il nuovo Modello unico e semplificato per la richiesta della “Autorizzazione unica ambientale”(Aua).

Il Modello, adottato in applicazione dell’art. 10, comma 3, del Dpr. n. 59/13 e riportato in allegato al Decreto, sostituirà fino a 7 diverse autorizzazioni utilizzate in precedenza.

Le Regioni avrebbero dovuto adeguare i contenuti del Modello alle proprie specificità, tenendo conto delle normative regionali di settore, entro il 30 giugno 2015. Posto che questa data coincide con quella di pubblicazione del Decreto in G.U., si presume che il termine sia ordinatorio.

 


Related Articles

“Servizi ambientali”: approvato il “Mud 2021” e le relative Istruzioni

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 39 del 16 febbraio 2021, S.O. n. 10, il Dpcm. 23 dicembre 2020, che approva

Fondo salario accessorio: il regime delle entrate da “sponsorizzazione”

Nella Delibera n. 105 del 18 luglio 2018 della Corte dei conti Liguria, un Sindaco ha chiesto un parere in

Anomalia dell’offerta: l’esclusione automatica in presenza di 5 offerenti si applica solo dal 17 luglio 2020 al 31 dicembre 2021

Nella Delibera n. 31 del 20 gennaio 2021, l’Anac chiarisce che, in tema di contratti pubblici sottosoglia, la previsione di