Servizi Demografici: in arrivo postazioni di lavoro aggiuntive per il rilascio della “Cie”

Servizi Demografici: in arrivo postazioni di lavoro aggiuntive per il rilascio della “Cie”

Attraverso una Comunicazione pubblicata sul proprio sito istituzionale, il Ministero dell’Interno – Direzione centrale per i Servizi Demografici, ha reso noto che sono in arrivo 225 postazioni di lavoro aggiuntive per il rilascio della Carta d’identità elettronica (“Cie”), secondo un piano di dispiegamento nato dalla partnership tra Ministero dell’Interno, l’Istituto poligrafico e Zecca dello Stato, che prevede nel triennio un aumento per un totale di oltre 1.000 postazioni.

Secondo il Ministero dell’Interno, grazie a tale potenziamento del servizio, potrà aumentare il numero di cittadini che possono accedere ai servizi pubblici online tramite la “Cie” come strumento di Identità digitale, oltre che utilizzarla per l’identificazione.


Related Articles

“Terzo settore”: pubblicati gli elenchi dei soggetti che hanno chiesto di accedere al beneficio del “5 per mille” 2015

  Sono stati pubblicati il 14 maggio 2015 sul sito dell’Agenzia delle Entrate gli elenchi dei soggetti che hanno presentato

Gdpr: pubblicate le Linee-guida dell’Edpb sull’ambito di applicazione territoriale

È stato pubblicato sul sito del Garante per la protezione dei dati personali, in data 22 novembre 2019, un Comunicato,

Imposta di bollo su fatture elettroniche: attivo il nuovo servizio per il calcolo e il pagamento

Con la Risoluzione n. 42/E del 9 aprile 2019 dell’Agenzia delle Entrate sono stati istituiti i codici-tributo per il versamento

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.