Servizi demografici: pubblicate in G.U. le modalità di integrazione dell’Anpr delle Liste elettorali e dei relativi dati

Servizi demografici: pubblicate in G.U. le modalità di integrazione dell’Anpr delle Liste elettorali e dei relativi dati

È stato pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 267 del 15 novembre 2022, il Decreto del Ministero dell’Interno 17 ottobre 2022, relativo alle “Modalità di integrazione dell’Anpr delle Liste elettorali e dei dati relativi all’iscrizione nelle liste di sezione di cui al Decreto del Presidente della Repubblica 20 marzo 1967, n. 223”.

Il Decreto definisce l’adeguamento e l’evoluzione delle caratteristiche tecniche della Piattaforma di funzionamento di Anpr per la sua integrazione con le Liste elettorali e dei dati relativi all’iscrizione ad esse.

I dati dei cittadini iscritti nelle Liste elettorali, i cui campi sono visionabili nell’Allegato “1 – Dati liste elettorali” al Decreto, dovranno essere registrati in Anpr.

È compito dell’Ufficiale elettorale, nei Comuni con popolazione inferiore a 15.000 abitanti, e del Responsabile dell’Ufficio elettorale, nei Comuni con popolazione pari o superiore a 15.000 abitanti, registrare i dati dei cittadini iscritti nelle Liste elettorali tramite i servizi di Anpr, descritti nell’Allegato “2 – Servizi per comuni e cittadini – Specifiche tecniche” al Decreto.

Anpr consente ai cittadini la consultazione, la verifica e l’eventuale richiesta di rettifica dei propri dati, insieme alla certificazione relativa al godimento dell’elettorato attivo in modalità telematica mediante l’emissione on-line di documenti digitali muniti di sigillo elettronico qualificato. Inoltre, Anpr consente ai cittadini di un altro Stato membro dell’Unione europea residenti in Italia di presentare domanda di iscrizione. 

Il Decreto stabilisce anche le misure di sicurezza necessarie per l’erogazione dei servizi, le quali devono garantire l’integrità e la riservatezza dei dati, la sicurezza dei servizi e dell’accesso ad essi, in linea con quanto previsto dall’Allegato “3 – Misure di sicurezza”. I Comuni sono tenuti a registrare i dati relativi alle Liste elettorali in Anpr entro 12 mesi dalla Comunicazione del Ministero dell’Interno dell’attivazione del Servizio.


Related Articles

“Fondo salario accessorio”: dal 2015 le decurtazioni effettuate nel periodo 2011-2014 diventano permanenti

Con la Delibera n. 53 del 22 gennaio 2015, la Corte dei conti Puglia ha preso posizione – su richiesta

Incarico dirigenziale all’ex Presidente di un’Associazione finanziata dallo stesso Ente Locale: non sussiste l’inconferibilità

Con il Parere sulla Normativa n. 09/15 del 18 febbraio 2015 dell’Anac, un Comune ha formulato una richiesta di parere

Personale: la Corte fornisce chiarimenti su Compensi agli Amministratori di un Consorzio tra Enti Locali

Nella Delibera n. 160 del 1° dicembre 2016 della Corte dei conti Marche, viene chiesta l’interpretazione dell’art. 4, comma 4,

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.