Servizi demografici: pubblicato in G.U. l’aggiornamento della Piattaforma per l’erogazione dei servizi per l’utilizzo dell’Ansc

Servizi demografici: pubblicato in G.U. l’aggiornamento della Piattaforma per l’erogazione dei servizi per l’utilizzo dell’Ansc

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 269 del 17 novembre 2022, è stato pubblicato il Decreto 18 ottobre 2022 del Ministero dell’Interno, rubricato ”Aggiornamento della piattaforma di funzionamento dell’Anagrafe nazionale della popolazione residente per l’erogazione dei servizi resi disponibili ai comuni per l’utilizzo dell’Archivio nazionale informatizzato dei registri dello stato civile”.

Il Decreto definisce l’adeguamento e l’evoluzione delle caratteristiche tecniche della Piattaforma di funzionamento dell’Anagrafe nazionale della popolazione residente (Anpr) ai fini della messa a disposizione dei Comuni dei servizi necessari all’utilizzo dell’Archivio nazionale informatizzato dei registri dello stato civile (Ansc). Il Decreto definisce inoltre le modalità e i tempi di adesione all’Ansc da parte dei Comuni, con conseguente dimissione della versione analogica dei Registri di Stato civile.

I Comuni si avvalgono dei servizi resi disponibili per l’utilizzo dell’Ansc per tutti gli adempimenti previsti in materia di iscrizione, trascrizione e annotazione degli atti nei Registri dello Stato civile, nonché della comunicazione degli atti stessi.

I Comuni sono tenuti ad aderire all’Ansc entro 18 mesi dalla data della Comunicazione da parte del Ministero dell’Interno della messa a disposizione del Servizio in ambito nazionale. I Registri cartacei sono chiusi dall’Ufficiale dello Stato civile il giorno antecedente l’adesione.  Le modalità di adesione sono pubblicate sul sito www.anagrafenazionale.interno.it.


Related Articles

Parchi e Giardini: ripartite le risorse da destinare alle Regioni per il sostegno alle attività economiche colpite dall’emergenza

Sulla G.U. n. 140 del 17 giugno 2022 è stato pubblicato il Dpcm. 4 aprile 2022 relativo al riparto tra

“Fondo di solidarietà comunale”: erogata la prima rata 2017

Il Ministero dell’Interno-Direzione centrale della Finanza locale, ha annunciato – con il Comunicato 16 giugno 2017 – l’avvenuta erogazione della

Irap: rilevano in base al metodo retributivo le somme corrisposte da una P.A. ad un proprio dipendente a seguito di Sentenza del Tar

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta n. 509 del 13 ottobre 2022, ha fornito chiarimenti in ordine alla rilevanza ai

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.