Smartworking in emergenza “Covid-19”: il Decreto del Ministero per la P.A. che ne consente lo svolgimento almeno al 50%

Smartworking in emergenza “Covid-19”: il Decreto del Ministero per la P.A. che ne consente lo svolgimento almeno al 50%

La Ministra per la Pubblica Amministrazione ha firmato il 19 ottobre 2020 il Decreto sullo smartworking attuativo delle norme del Decreto Rilancio”, alla luce del Dpcm. 13 ottobre 2020 e del Dpcm. 18 ottobre 2020. Il testo contempera l’esigenza di contrasto e tutela dei lavoratoti a fronte dell’emergenza “Covid-19” con la necessità di continuità nell’erogazione dei servizi.

A tal proposito, è previsto che ciascuna P.A.:

  • assicuri con immediatezza, su base giornaliera, settimanale o plurisettimanale, lo svolgimento del “lavoro agile” almeno al 50% del personale impegnato in attività che possono essere svolte secondo questa modalità
Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Legge Delrio”: al centro del dibattito odierno l’avvio delle Città metropolitane

E’ stato convocato per questa mattina, presso la sede dell’Anci, il Coordinamento dei Sindaci delle Città metropolitane. A darne notizia

Ricorso al “Fondo per le opere abusivo e indebitamento”: non rientra tra le operazioni di indebitamento che gli Enti Locali possono realizzare

Nella Delibera n. 3 del 28 gennaio 2021 della Corte dei conti Campania, viene chiesto se l’attivazione del “Fondo per le demolizioni

Decreto “Cura Italia”: in G.U. la Legge n. 27/2020 di conversione del Dl. n. 18/2020

Il commento articolo per articolo delle norme di interesse per i Comuni E’ stata pubblicata sulla G.U. n. 110 del

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.