Smartworking in emergenza “Covid-19”: il Decreto del Ministero per la P.A. che ne consente lo svolgimento almeno al 50%

Smartworking in emergenza “Covid-19”: il Decreto del Ministero per la P.A. che ne consente lo svolgimento almeno al 50%

La Ministra per la Pubblica Amministrazione ha firmato il 19 ottobre 2020 il Decreto sullo smartworking attuativo delle norme del Decreto Rilancio”, alla luce del Dpcm. 13 ottobre 2020 e del Dpcm. 18 ottobre 2020. Il testo contempera l’esigenza di contrasto e tutela dei lavoratoti a fronte dell’emergenza “Covid-19” con la necessità di continuità nell’erogazione dei servizi.

A tal proposito, è previsto che ciascuna P.A.:

  • assicuri con immediatezza, su base giornaliera, settimanale o plurisettimanale, lo svolgimento del “lavoro agile” almeno al 50% del personale impegnato in attività che possono essere svolte secondo questa modalità
Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Bilancio di previsione 2015: nuova proroga in vista, il termine per l’approvazione slitta al 30 luglio

Scatta una nuova proroga del bilancio di previsione 2015 per gli Enti Locali. Il Governo ha accolto, nel corso della

Appalti: l’offerta economica va in ogni caso considerata e valutata al netto dell’Iva

L’interessante caso risolto dal Tar Lombardia Milano, Sezione IV, con la Sentenza del 27 febbraio 2015, n. 588, riguarda l’impugnazione,

Governance pubblica: al via il “Premio cultura di gestione” per la valorizzazione dei modelli innovativi di gestione delle risorse culturali

Al via la nona edizione del “Premio cultura di gestione”. A promuoverlo è Federculture in collaborazione con Agis, Alleanza Cooperative

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.