“Soccorso istruttorio”: non può essere utilizzato in caso di mancata allegazione del documento di identità all’autocertificazione

 “Soccorso istruttorio”: non può essere utilizzato in caso di mancata allegazione del documento di identità all’autocertificazione

Nella Sentenza n. 4059 del 20 agosto 2018 del Consiglio di Stato, i Giudici si esprimono sull’esclusione dalla gara e sul “soccorso istruttorio” in caso di omessa allegazione, alla dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà, del documento di identità del dichiarante. I Giudici chiariscono che, ai sensi dell’art. 83, comma 9, del Dlgs. n. 50/2016, l’omessa allegazione alla dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà – che, in applicazione della lexspecialis di gara, doveva essere allegata all’offerta tecnica per attestarne un requisito – della copia fotostatica del documento di identità del dichiarante determina  l’esclusione dalla gara del concorrente, perché non può

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Immigrazione: la Conferenza unificata dà il “via libera” alla creazione di altri 1.010 posti Sprar per minori non accompagnati

Il Sistema di accoglienza per i minori non accompagnati conterà dal prossimo 1° dicembre 2015 n. 1.010 nuovi posti. Ad

Trasferimenti erariali: disponibili la graduatoria Miur con le risorse assegnate ai Comuni per l’edilizia scolastica

Oltre 36 milioni di Euro sono stati assegnati dal Miur a 27 Enti Locali per la ristrutturazione di edifici scolastici

Centrali uniche di committenza: “retromarcia” dell’Anac, via libera al rilascio del “Cig” fino all’entrata in vigore della proroga

Con una brevissima Nota datata 30 luglio 2014, l’Autorità nazionale Anticorruzione ha annunciato che – contrariamente a quanto affermato in

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.