Società partecipate: semplificazioni in merito al deposito telematico dei contratti aziendali

Società partecipate: semplificazioni in merito al deposito telematico dei contratti aziendali

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – Direzione generale dei Sistemi informativi, dell’Innovazione tecnologica, del Monitoraggio dati e della Comunicazione – con la Nota n. 2761 del 29 luglio 2019, ha comunicato che è stata adeguata la procedura telematica per il deposito dei contratti collettivi, ciò per consentire il deposito del contratto e la compilazione dei modelli via via richiesti per poter accedere alle diverse tipologie di agevolazione per le quali, appunto, si opera il deposito.

Ciò consente, da un lato, un’immediata applicazione di normative nel tempo emanate in materia di agevolazioni, e dall’altro, di avere a disposizione uno spazio facilmente accessibile agli Uffici interessati, sia per finalità gestionali che di monitoraggio della misura.

A tal fine, dal 15 settembre 2019 tutti i contratti di II livello, siano essi aziendali o territoriali, a prescindere da specifiche richieste di agevolazioni, dovranno essere depositati esclusivamente per il tramite della Procedura telematica tramite il Portale https://servizi.lavoro.gov.it e non più utilizzando gli indirizzi Pec delle sedi territoriali dell’Ispettorato nazionale del lavoro.

A tale adempimento sono chiamate anche le diverse Società partecipate dagli Enti Locali.


Related Articles

Accertamento catastale: Terminal portuale adibito al deposito e alla movimentazione di merce

Nell’Ordinanza n. 8729 dell’11 maggio 2020 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità chiariscono che l’imposizione Ici sulle aree

“Servizi pubblici locali di interesse generale”: il “Testo unico” incassa il “via libera” del Parlamento

L’iter che porta all’emanazione del “Testo unico sui servizi pubblici locali di interesse economico generale” volge ormai al termine. Dopo

Assemblea annuale Anci: Mezzogiorno e immigrazione le priorità da affrontare per il rilancio del Paese

Piano di rilancio per il Sud del Paese e misure per affrontare l’emergenza migranti: queste le misure poste dal Presidente

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.