Spagna, attacco a colpi di katana in due chiese: un morto

Spagna, attacco a colpi di katana in due chiese: un morto

(Adnkronos) – Attacco a colpi di katana in due chiese di Algeciras, nel sud della Spagna. Un sacrestano è morto mentre altre quattro persone sono rimaste ferite, tra loro un parroco che versa in gravi condizioni. Secondo quanto hanno riferito fonti giudiziarie a Europa Press, la Procura nazionale spagnola ha aperto un’inchiesta per terrorismo. L’autore del gesto, un 25enne di origine marocchina, è stato arrestato: a quanto apprende l’Adnkronos si tratterebbe di Yassine Kansar. 

Secondo il quotidiano spagnolo El Mundo, l’uomo avrebbe avuto prima una discussione con il parroco della chiesa di San Isidro, che avrebbe quindi aggredito con una katana. L’aggressore si sarebbe poi spostato nella chiesa di Nuestra Señora de la Palma, la principale della città, e lì avrebbe ucciso il sacrestano, Diego Valencia. 

Secondo quanto raccontato da un sacerdote citato da El Pais, dopo gli attacchi nelle due chiese il giovane era diretto in una terza chiesa, quella della Vergine dell’Europa, “ma non so se ci è arrivato”. 

 


Related Articles

Covid oggi Campania, 871 contagi e 7 morti: bollettino 17 novembre

Sono 871 i nuovi contagi da Coronavirus oggi 17 novembre in Campania, secondo i dati Covid-19 dell’ultimo bollettino della Regione.

25 aprile, Mattarella: “Resistenza è opporsi all’invasione straniera”

(Adnkronos) – Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, accompagnato dai rappresentanti delle istituzioni civili, militari e religiose, ha reso omaggio

Napoli, lite al Rione Traiano: un morto e due feriti

Un 48enne è morto e due fratelli di 32 e 37 anni sono rimasti feriti. E’ il bilancio di una

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.