“Spending Review”: determinati gli importi del contributo dei Comuni alla Finanza pubblica previsto dal “Decreto Irpef”  

Il Ministero dell’Interno – Direzione centrale della Finanza locale, con il Comunicato 8 agosto 2014, ha reso noti i dati relativi al contributo alla Finanza pubblica di Euro 375,6 milioni per il 2014 previsto dai commi 9 e 10, art. 47, del Dl. n. 66/14 (c.d. “Decreto Irpef”).

Il Decreto ministeriale che ha per oggetto tale contributo è attualmente in corso di perfezionamento, ma gli importi e i criteri adottati sono già stati approvati nella Conferenza Stato-Città ed Autonomie locali durante la seduta del 5 agosto 2014.

Il contributo complessivo a carico di ciascun Comune di cui alla colonna “F” dell’Elenco diffuso dalla Direzione centrale è stato determinato sommando le voci c), d) ed e) del seguente elenco:

a)      stima riduzione di Euro 2.500 milioni secondo i criteri del Dl. n. 95/12 (c.d. “Spending review”);

b)      contributo massimo applicabile a carico dei Comuni (20% di (a) e 10% di (a) se terremotato);

c)      contributo medio calcolato su media Siope 2011/2013 della Tabella A o importo di colonna b);

d)      incremento o minore riduzione del 5% per tempi medi di pagamento;

e)      incremento o minore riduzione del 5% per Consip e altri canali.


Tags assigned to this article:
Finanza localespending review

Related Articles

Campione d’Italia: in arrivo 5,5 milioni di Euro per pagare i debiti certi, liquidi ed esigibili contratti con Enti e Imprese non Ue

“L’Italia confina a ovest con la Francia, a est ……ecc. e a nord l’Austria e la Svizzera!”. Questa era la

Esame dei rendiconti

Nella Delibera n. 134 dell’11 novembre 2020 della Corte dei conti Piemonte, la Sezione, in relazione all’esame dei rendiconti degli

Spese per introduzione registri elettronici nelle Scuole: rientrano tra quelle di competenza degli Enti Locali

Nella Delibera n. 83 del 30 marzo 2017 della Corte dei conti Lombardia, un Sindaco ha chiesto un parere in

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.