Spesa di personale: permane l’obbligo di riduzione di cui all’art. 1, comma 557, della Legge n. 296/06

Spesa di personale: permane l’obbligo di riduzione di cui all’art. 1, comma 557, della Legge n. 296/06

Nella Delibera n. 11 dell’11 gennaio 2017 della Corte dei conti Veneto un Ente Locale, premessa la riduzione dell’incidenza della spesa di personale sulla spesa corrente rispetto al rapporto medio conseguito nel triennio 2011-2013 nel rispetto dell’art. 1, comma 557, lett. a) della Legge n. 296/06, chiede di sapere se per calcolare la spesa corrente nel triennio di riferimento (2011-2013) si possa ricorrere ad una rilevazione extra-contabile per estrapolare quelle spese non più presenti negli anni successivi a seguito di diversa scelta gestionale o per diversa metodologia di contabilizzazione dei movimenti di bilancio.

La Sezione evidenzia che, con la Delibera

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Sospensione della patente: è doppia per chi guida veicoli altrui e si rifiuta di sottoporsi all’alcol test

Nella Sentenza n. 14169 dell’8 aprile 2015, la Corte di Cassazione si pronuncia in materia di sanzioni per guida alterata

Spese di rappresentanza: condanna di una Giunta in occasione del genetliaco di un cittadino onorario

Corte dei conti, Sezione Terza Giurisdizionale Centrale d’Appello, Sentenza n. 15 del 15 gennaio 2021 Oggetto  Condanna di una Giunta

Accertamento catastale: revisione di classamento generalizzato di tutte le unità immobiliari comprese nella microzona

Nell’Ordinanza n. 9950 del 9 aprile 2019 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità chiariscono che il procedimento di