Spesa di personale:Uffici di diretta collaborazione e supporto alle strutture politiche e dei gruppi regionali

Spesa di personale:Uffici di diretta collaborazione e supporto alle strutture politiche e dei gruppi regionali

Nella Delibera della Corte dei conti Campanian. 345 del 23 novembre 2016, vengono formulati 3 quesiti: il primo, riguardante la spesa per il personale in servizio presso gli Uffici di diretta collaborazione e supporto alle strutture politiche e dei gruppi regionali, chiedendo se, considerati i limiti di spesa imposti dalla normativa nazionale, il personale dipendente degli Enti o Società interamente controllate o partecipate dalla Regione sia da ritenersi dipendente dello stesso Ente, senza gravare sulla voce di spesa relativa ai contratti per il personale esterno all’Amministrazione del Consiglio regionale; il secondo, in merito alla possibilità, per i Consiglieri eletti a

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Minoranze linguistiche: slitta al 21 luglio 2020 il termine per la presentazione dei Progetti alle Regioni

Slitta dal 30 aprile al 21 luglio 2020 il termine entro il quale gli Enti territoriali possono inviare alle Regioni

Rup: nei contratti pubblici assume il ruolo di Responsabile dei lavori ai fini del rispetto delle norme in materia di sicurezza

Nel Parere Anac n. 228 del 16 dicembre 2015, il quesito riguarda la legittimità della previsione della lettera di invito

Tia: utenze domestiche e non domestiche

Nella Sentenza n. 4600 del 28 febbraio 2018 della Corte di Cassazione, una Società impugnava l’avviso di liquidazione emesso da