Spesa di personale: escluse le risorse destinate all’erogazione degli assegni per nucleo familiare

Spesa di personale: escluse le risorse destinate all’erogazione degli assegni per nucleo familiare

Nella Delibera n. 26 del 31 gennaio 2019 della Corte dei conti Lombardia, un Sindaco ha chiesto se la spesa per assegni per il nucleo familiare debba essere ricondotta nell’ambito delle disposizioni di cui all’art. 1, comma 557 della Legge n. 296/06, ancorché non sia riconducibile alla volontà dell’Ente. La Sezione ha affermato che le risorse destinate all’erogazione degli assegni per nucleo familiare, di cui all’art. 2 del Dl. n. 69/88 (convertito dalla Legge n. 153/88), non costituiscono “spesa di personale” ai fini del rispetto del limite di finanza pubblica imposto dall’art. 1, commi 557 e 557-quater della Legge n. 296/2006.


Related Articles

Spesa di personale: costituzione “Fondo per il trattamento accessorio” presso Unione di Comuni

Nella Delibera n. 60 del 28 giugno 2017 della Corte dei conti Sardegna, viene chiesto un parere riguardante la corretta

Personale P.A.: i vincoli da osservare in caso di trasformazione dell’orario di un dipendente da “part-time” a “full time”

Nella Delibera n. 12 del 2 febbraio 2017 della Corte dei conti Abruzzo, viene chiesto un parere sulla possibilità di

Responsabilità erariale: esclusa per le Organizzazioni sindacali che hanno firmato i Contratti integrativi negli Enti

La Corte di Cassazione, con l’Ordinanza n. 14689 del 7 luglio 2015, rileva che con la privatizzazione del rapporto di

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.