Spesa storica irrisoria per contratti di lavoro flessibile: superamento del limite ex art. 9 comma 28 per gli Enti di piccole dimensioni

Spesa storica irrisoria per contratti di lavoro flessibile: superamento del limite ex art. 9 comma 28 per gli Enti di piccole dimensioni

Nella Delibera n. 15 del 20 luglio 2018 della Corte dei conti Autonomie, la questione rimessa alla Sezione Autonomie riguarda la possibilità o meno di derogare all’obbligo, stabilito dall’art. 9, comma 28 del Dl. n. 78/2010, convertito dalla Legge n. 122/2010, nell’ipotesi in cui un Ente Locale di piccole dimensioni abbia fatto ricorso a personale a tempo determinato nel 2009, o nel triennio 2007-2009, per importi di modesta entità non suscettibili di costituire un idoneo e attuale parametro a fini assunzionali.

In proposito, la Sezione ha richiamato il principio precedentemente enunciato con la Deliberazione n. 1/2017, secondo cui “l’Ente

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Acquisizione beni e servizi Ict da parte di P.A.: per il 2016 scatta il divieto di costituire nuovi Data center

Divieto di sostenere spese legate alla costituzione di nuovi Data center o all’adeguamento di applicazioni rientranti tra quelle disponibili nelle

Personale Enti Territoriali: il Settore occupa complessivamente circa 487.000 unità

Nella Delibera n. 17 del 30 luglio 2018 della Corte dei conti Autonomie, viene analizzato l’andamento della spesa per il

Imposta di bollo assolta in modo virtuale: diffusi il Modello di dichiarazione e le Istruzioni alla compilazione

L’art. 1, comma 597, della Legge n. 147/13 (“Legge di Stabilità 2014”), ha modificato la modalità di presentazione della Dichiarazione

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.