Spese di manutenzione straordinaria o per abbattimento di barriere architettoniche: detrazione Irpef solo se sussistono i presupposti

Spese di manutenzione straordinaria o per abbattimento di barriere architettoniche: detrazione Irpef solo se sussistono i presupposti

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta all’Istanza di Interpello n. 147 del 26 maggio 2020, ha fornito chiarimenti in ordine alla detrazione, ai fini dell’Irpef, delle spese per interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica degli edifici, ai sensi dell’art. 16-bis del Tuir (Dpr. n. 917/1986).

L’istante ha un figlio affetto da una forma di autismo riconosciuto portatore di handicap in situazione di gravità ai sensi dell’art. 3, comma 3, della Legge n. 104/1992. Ha aderito ad un Progetto regionale per il potenziamento dei servizi in materia di disabilità, ricevendo una consulenza tecnica rilasciata da apposita

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Sessione di Bilancio 2020: approvato alla Camera il testo di conversione del Dl. n. 124/2019 cd. “Dl. Fiscale 2020”

Approvato alla Camera il testo di conversione in legge del Dl. n. 124/2019, cd. “Dl Fiscale 2020” confermando la fiducia

L’utilizzo dell’avanzo di amministrazione ai fini del rispetto dei vincoli di finanza pubblica: le aperture di fine anno e le prospettive future

La possibilità di utilizzo dell’avanzo di amministrazione ha segnato un passo in avanti grazie a 2 importanti pronunciamenti giurisprudenziali. Le

“Patto di solidarietà nazionale verticale”: individuati gli spazi finanziari per gli Enti Locali che investono nell’edilizia scolastica

Con il Decreto Mef 26 aprile 2017, n. 77112, pubblicato il 27 aprile 2017 sul sito istituzionale della Ragioneria generale

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.