Spese per mensa scolastica alunni: altri chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate di interesse anche per i Comuni

Spese per mensa scolastica alunni: altri chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate di interesse anche per i Comuni

L’Agenzia delle Entrate – Direzione centrale Normativa, con la Circolare n. 18/E del 6 maggio 216 ha fornito chiarimenti su varie questioni interpretative riguardanti alcuni oneri detraibili ai fini Irpef, promosse dal Coordinamento nazionale dei Caaf e da altri soggetti.

La Circolare in commento fa seguito alla precedente Circolare n. 3/E del 2 marzo 2016.

Nel rinviare alla lettura del documento in commento per tutte le casistiche particolari che possono interessare il cittadino (alcuni tipi particolari di spese sanitarie, spese per la frequenza universitaria, spese per il riscaldamento condominiale, ecc…), in questa sede preme concentrare l’attenzione su una casistica che

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Esercizio funzioni in forma associata: il Viminale invita i Prefetti a vigilare sui Comuni inadempienti, ma spunta l’ipotesi della proroga

Con un recente Documento di prassi (la Circolare 12 gennaio 2015, n. 323), il Ministero dell’Interno ha chiesto ai Prefetti

Iva: con la Decisione dell’Ue, dal 1° luglio 2018 al 31 dicembre 2021 in Italia le fatture cartacee non sono più equiparabili a quelle elettroniche

Con la Decisione di esecuzione n. 2018/593 del 16 aprile 2018, il Consiglio dell’Unione Europea ha accettato la richiesta dell’Italia

“Codice della Strada”: definito il calendario 2018 per le limitazioni alla circolazione fuori dai centri abitati

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, con il Decreto 19 dicembre 2017, pubblicato sulla G.U. n. 303 del 30