“Split payment”: emanato il Decreto Mef con i tempi di applicazione delle nuove disposizioni in vigore dal 2018

“Split payment”: emanato il Decreto Mef con i tempi di applicazione delle nuove disposizioni in vigore dal 2018

E’ stato emanato dal Mef il Decreto attuativo delle disposizioni di cui all’art. 3, comma 2, del Dl. n. 148/17, convertito con modificazioni dalla Legge n. 172/17. Con tale Decreto sono state apportate modifiche all’applicazione del meccanismo della “scissione dei pagamenti” da parte dei soggetti di cui all’art. 17-ter, comma 1-bis, del Dpr. n. 633/72, come modificato dall’art. 3 dello stesso Decreto-legge.

Nel Comunicato di accompagnamento al Decreto, il Mef rammenta che l’ampliamento del perimetro applicativo dello “split payment” è stato disposto, a partire dal 1° gennaio 2018, dal citato Dl. n.

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Decreto Irpef”: l’analisi delle disposizioni introdotte dal Dl. n. 66/14 che ha ridotto il cuneo fiscale

Il Dl. 24 aprile 2014, n. 66, rubricato “Misure urgenti per la competitività e la giustizia sociale”, pubblicato sulla G.U.

Personale P.A.: le novità inserite all’interno della nuova “Legge di bilancio 2020-2022”

La nuova “Legge di bilancio per il 2020” (Legge n. 160 del 27 dicembre 2019) ha introdotto alcune novità in

Sisma Centro Italia: in G.U. una nuova Ordinanza della Protezione civile

È stata pubblicata sulla G.U n. 270 del 18 novembre 2016, l’Ordinanza n. 408 del 15 novembre 2016 della Presidenza