Tari: differito al 18 febbraio 2020 il termine per l’iscrizione nell “Anagrafica operatori” di Arera

Tari: differito al 18 febbraio 2020 il termine per l’iscrizione nell “Anagrafica operatori” di Arera

Con il Comunicato 28 gennaio 2020, pubblicato sul proprio sito web istituzionale, l’Arera ha disposto il differimento al 18 febbraio 2020 del termine per l’iscrizione nella “Anagrafica operatori”, inizialmente fissato al 31 gennaio 2020.

Arera ricorda che sono tenuti alla compilazione della raccolta dati i soggetti che al 31 dicembre 2018 gestivano unicamente l’attività di gestione tariffe e rapporti con gli utenti.

L’iscrizione riguarda principalmente i Comuni in quanto gestori dell’entrata Tari, inizialmente non compresi nell’Elenco dei soggetti obbligati.

Per maggiori approfondimenti si rimanda a quanto riportato su Entilocalinews n. 4 del 27 gennaio 2020.


Related Articles

“Ddl. bilancio 2020-2022”: tutte le novità introdotte, di interesse per gli Enti Locali, commentate articolo per articolo

A seguito della presentazione, da parte della Presidenza del Consiglio dei Ministri, di concerto con il Ministro dell’Economia e della

Tributi locali: adottato dal Mef l’aggiornamento della stima delle “capacità fiscali” dei Comuni

E’ stato reso noto sul sito web del Dipartimento delle Finanze il Decreto Mef 16 novembre 2017, in attesa di

Rendiconti Regioni e Province autonome esercizio 2018: diffuse le “Linee guida” per le Relazioni dei Collegi dei Revisori dei conti

Con la Delibera n. 7 del 17 aprile 2019, la Corte dei conti-Sezione Autonomie ha approvato le “Linee guida” per

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.