Tari: il trattamento impositivo delle università

Tari: il trattamento impositivo delle università

Nell’Ordinanza n. 25524 del 10 ottobre 2019 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità chiariscono che le Università sono Amministrazioni pubbliche ma non Organi dello Stato e non possono quindi beneficare dell’esenzione Tari, in quanto la stessa non è applicabile a tutte le Amministrazioni pubbliche ma solo agli Istituti scolastici statali, che infatti continuano ad operare come organi dello Stato. In base invece al Regolamento Tari del Comune, alle “Scuole di ogni ordine e grado” trovava applicazione una tariffa agevolata, che prevedeva una riduzione dei 2/3 dell’imposta e tale riduzione operava anche a favore delle Scuole private

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Inps “Gestione Dipendenti Pubblici”: attiva la procedura per inviare le Note di rettifica

  Con il Messaggio n. 4025 pubblicato il 17 ottobre 2017 sul proprio sito istituzionale, l’Inps ha fornito delle indicazioni

Ici: soggettività passiva beni oggetto di sequestro in pendenza di procedura espropriativa

Nella Sentenza n. 22216 del 30 ottobre 2015 della Corte di Cassazione, la Suprema Corte ha rilevato che il soggetto

Gara d’appalto: legittimo non procedere all’aggiudicazione definitiva ma deve essere stabilito tramite provvedimento espresso

Nella Sentenza n. 749 del 10 ottobre 2016, il Tar Sardegna si esprime in merito ad una gara indetta da

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.