Tari: l’Arera avvia il procedimento per la definizione del nuovo “Metodo tariffario rifiuti” per il secondo periodo regolatorio

Tari: l’Arera avvia il procedimento per la definizione del nuovo “Metodo tariffario rifiuti” per il secondo periodo regolatorio

È stata pubblicata sul sito web istituzionale di Arera la Deliberazione 30 marzo 2021 n. 138/2021/R/Rif, rubricata “Avvio di procedimento per la definizione del Metodo Tariffario rifiuti per il secondo periodo regolatorio (Mtr-2)”.

La Delibera dà avvio al percorso per la definizione del “Metodo tariffario rifiuti” per il secondo periodo regolatorio (“Mtr-2”), nel quale prevedere anche la fissazione di criteri per la definizione delle tariffe di accesso agli impianti di trattamento.

L’Autorità si pone i seguenti obiettivi:

– indurre gli operatori a miglioramenti progressivi delle attività gestite, anche declinando le modalità di riconoscimento degli eventuali oneri aggiuntivi volti al perseguimento dei nuovi standard di qualità di cui alla Deliberazione n. 72/2021;

– assicurare la sostenibilità finanziaria efficiente delle gestioni per la sostenibilità sociale delle tariffe pagate dagli utenti finali;

– configurare meccanismi correttivi ed eventuali compensazioni alla luce dell’applicazione delle richiamate novità normative introdotte dal Dlgs. n. 116/2020;

– valorizzare la programmazione di carattere economico-finanziario, individuando criteri e modalità di redazione dei piani sulla base di un orizzonte pluriennale, prevedendo degli aggiornamenti periodici: ciò al fine di valutare compiutamente le misure adottate per il superamento delle criticità.

Ai sensi della Determinazione n. 1/2021, i soggetti che svolgevano al 31 dicembre 2019 l’attività di trattamento dei rifiuti urbani e assimilati, nonché di origine urbana, in Impianti di incenerimento e Discariche, entro il 30 aprile 2021 devono trasmettere all’Autorità, attraverso un’apposita raccolta dati, informazioni in materia di servizi di trattamento dei rifiuti urbani e assimilati, nonché di origine urbana.

La conclusione del processo di individuazione del nuovo “Mtr-2” è fissata al 31 luglio 2021.


Related Articles

“Trasporto scolastico”: gli Enti Locali possono dare copertura finanziaria al Servizio anche con risorse proprie

Nella Delibera n. 123 del 26 maggio 2020 della Corte dei conti Calabria, un Sindaco chiede di conoscere se, nella

Il doppio paradosso di Facebook: è gratis ma commercia i dati personali dei suoi utenti, è “ingannevole” ma non “aggressivo”

Il Consiglio di Stato ha confermato la sanzione di 5 milioni di euro a Facebook Ireland Ltd. (in solido con

Accertamento: per la Cassazione sono illegittime le deleghe impersonali

Nella Sentenza n. 25017 dell’11 dicembre 2015 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità rilevano che, in base all’art.

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.