Tari: Nota Ifel sull’applicazione delle tariffe agli Agriturismi

Tari: Nota Ifel sull’applicazione delle tariffe agli Agriturismi

Con la Nota 23 aprile 2019, pubblicata sul proprio sito web istituzionale, l’Ifel ha affrontato il tema delle tariffe Tari applicate agli Agriturismi.

Nello specifico, sono stati analizzati i contenuti della Sentenza del Consiglio di Stato 19 febbraio 2019, n. 1162, con la quale l’assimilazione ai fini Tari degli Agriturismi agli Alberghi o ai Ristoranti è stata dichiarata illegittima. Il Consiglio di Stato conferma la posizione assunta dal Tar Umbria secondo cui, sebbene l’attività agrituristica fosse da classificarsi come utenza non domestica, in quanto i rifiuti prodotti non potevano considerarsi alla stregua di quelli provenienti dalle unità abitative, ciò non

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Imposta di soggiorno: incremento dato dall’equiparazione delle case vacanza a strutture ricettive comporta aumento tributario?

 Nella Delibera n. 24 del 23 marzo 2016 della Corte dei conti Piemonte, un Sindaco chiedeva un parere in ordine

Edilizia scolastica: autorizzazione alla stipula dei mutui da parte delle Regioni per la programmazione 2018–2020

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 104 del 6 maggio 2019 il Decreto ministeriale 1° febbraio 2019, avente ad oggetto

Concessione “ad aedificandum” su un’area demaniale: può dare luogo ad un diritto di natura sia reale che personale

Nella Sentenza n. 12798 del 21 giugno 2016, la Corte di Cassazione afferma che, ai fini della soggezione all’Ici, nel

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.