Tarsu: approvazione del bilancio di previsione è il termine ultimo per adeguare le tariffe

Tarsu: approvazione del bilancio di previsione è il termine ultimo per adeguare le tariffe

 

Nella Sentenza n. 2169 del 20 aprile 2017 del Tar Campania, un Comune ha impugnato, chiedendone l’annullamento, la Delibera di Giunta Provinciale avente ad oggetto la determinazione definitiva dei costi per l’anno 2010 relativi al trattamento, smaltimento e recupero dei rifiuti della Provincia in questione. In particolare, il Comune ha un concreto interesse alla caducazione della Delibera di rideterminazione della quota Tarsu di competenza provinciale; infatti, essendo già intervenuta l’approvazione del bilancio ed essendo scaduto il termine ultimo per eventuali modifiche a tariffe ed aliquote dei tributi comunali applicate ai contribuenti, il Comune non ha potuto deliberare ulteriori incrementi

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Giustizia amministrativa: discussione in udienza da remoto

Nella Sentenza n. 1039 del 9 dicembre 2020 del Tar Campania, i Giudici rilevano che i termini fissati dall’art. 73,

Aggiudicazione appalto: il provvedimento di revoca è legittimo se ci sono nuovi fatti che rendono l’offerta antieconomica

Nella Sentenza n. 56 del 3 gennaio 2017 del Tar Campania, la questione controversa riguarda il ricorso proposto da una

Ddl. per l’assistenza sanitaria ai senzatetto: l’Anci chiede un sostegno finanziario perché sia sostenibile per i Comuni 

Il Segretario generale dell’Anci, Veronica Nicotra, chiamata a riferire nel corso di un’Audizione in Senato sul Ddl. per l’assistenza sanitaria