Tarsu: legittima la maggiorazione applicata agli esercizi alberghieri

Tarsu: legittima la maggiorazione applicata agli esercizi alberghieri

Nell’Ordinanza n. 8083 del 3 aprile 2018 della Corte di Cassazione, la Tarsu è l’argomento del presente elaborato. Nello specifico tratteremo i presupposti di legittimità per l’applicazione di tariffe Tarsu maggiorate sugli esercizi alberghieri.

Secondo la Suprema Corte, è legittima la Delibera comunale di approvazione del Regolamento e delle relative tariffe in cui la Categoria degli esercizi alberghieri venga distinta da quella delle civili abitazioni, ed assoggettata ad una tariffa superiore. La maggiore capacità produttiva di un esercizio alberghiero rispetto ad una civile abitazione costituisce infatti un dato di comune esperienza e non è configurabile alcun obbligo di motivazione della

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Trasferimenti erariali: in arrivo oltre 500 milioni di Euro destinati alla riqualificazione urbana e alla sicurezza delle periferie

Con Dpcm. 6 dicembre 2016, pubblicato sulla G.U. n. 4 del 5 gennaio 2017, è stata approvata la graduatoria del

Imu: pubblicate dal Mef le modalità di trasmissione dei dati relativi ai terreni a immutabile destinazione agro-silvo-pastorale

È stato pubblicato sulla G.U. n. 177, del 1° agosto 2014, il Decreto Direttore generale Mef 29 luglio 2014, recante

Assunzione di figure infungibili: ammessa solo a determinate condizioni

Nella Delibera n. 412 del 14 ottobre 2015 la Corte dei conti Toscana si esprime sulla corretta applicazione dell’art. 1,