Tarsu: legittima la maggiorazione applicata agli esercizi alberghieri

Tarsu: legittima la maggiorazione applicata agli esercizi alberghieri

Nell’Ordinanza n. 8083 del 3 aprile 2018 della Corte di Cassazione, la Tarsu è l’argomento del presente elaborato. Nello specifico tratteremo i presupposti di legittimità per l’applicazione di tariffe Tarsu maggiorate sugli esercizi alberghieri.

Secondo la Suprema Corte, è legittima la Delibera comunale di approvazione del Regolamento e delle relative tariffe in cui la Categoria degli esercizi alberghieri venga distinta da quella delle civili abitazioni, ed assoggettata ad una tariffa superiore. La maggiore capacità produttiva di un esercizio alberghiero rispetto ad una civile abitazione costituisce infatti un dato di comune esperienza e non è configurabile alcun obbligo di motivazione della

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Split payment”: tendenziali riflessi positivi sulla liquidità dell’Ente Locale

L’art. 1, comma 629, della Legge n. 190/14 (“Legge di stabilità 2015”), ha introdotto l’art. 17-ter, del Dpr. n. 633/72

Immobili Enti Locali: al via il Portale “Patrimonio Pubblico Italia”

Con il Comunicato-stampa n. 5 del 4 febbraio 2015, la Cassa Depositi e Prestiti Spa ha annunciato l’avvio del Portale

“Documento di gara unico europeo”: dal 18 aprile 2018 è obbligatorio avvalersi del formato elettronico

A partire dal 18 aprile 2018, il “Documento di gara unico europeo” (“Dgue”) potrà essere usato unicamente in formato elettronico.