Tfr, Tfs e trattamenti pensionistici: effetti delle disposizioni della “Legge di stabilità 2015”

Tfr, Tfs e trattamenti pensionistici: effetti delle disposizioni della “Legge di stabilità 2015”

Con la Circolare 17 settembre 2015, n. 154, l’Inps ha fornito chiarimenti in merito agli effetti sul Tfs (Trattamento fine servizio), Tfr (Trattamento fine rapporto) dei dipendenti pubblici e sui trattamenti pensionistici in seguito alle disposizioni che la Legge n. 190/14 (“Legge di stabilità 2015”), recante “Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato”, ha introdotto all’art. 1, commi 113, 258, 623 e 708.

Dopo le modifiche introdotte dal comma 113, le pensioni anticipate con decorrenza dal 1º luglio 2015 possono essere liquidate prima del compimento del 62° anno di età senza essere

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Trasferimenti erariali: la Circolare della Finanza locale sul rimborso dell’Iva sul “Trasporto pubblico locale”

Il Ministero dell’Interno – Direzione centrale per la Finanza locale, con la Circolare n. 2/16 del 1° febbraio 2016, ha

Unioni di Comuni e Comunità montane: pubblicati i Modelli dei certificati per la richiesta del contributo per l’anno 2015 per i servizi gestiti in forma associata

La Finanza locale ha diffuso i Modelli dei certificati per l’anno 2015 da utilizzarsi per la richiesta del contributo spettante

“Covid-19”: Arera rinvia alcuni termini sulla “trasparenza” ma mantiene fermo il termine di approvazione dei Pef e delle tariffe Tari

È stata pubblicata sul sito web istituzionale di Arera la Deliberazione n. 59/2020/R/Com, rubricata “Differimento dei termini previsti dalla regolazione