Tfr, Tfs e trattamenti pensionistici: effetti delle disposizioni della “Legge di stabilità 2015”

Tfr, Tfs e trattamenti pensionistici: effetti delle disposizioni della “Legge di stabilità 2015”

Con la Circolare 17 settembre 2015, n. 154, l’Inps ha fornito chiarimenti in merito agli effetti sul Tfs (Trattamento fine servizio), Tfr (Trattamento fine rapporto) dei dipendenti pubblici e sui trattamenti pensionistici in seguito alle disposizioni che la Legge n. 190/14 (“Legge di stabilità 2015”), recante “Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato”, ha introdotto all’art. 1, commi 113, 258, 623 e 708.

Dopo le modifiche introdotte dal comma 113, le pensioni anticipate con decorrenza dal 1º luglio 2015 possono essere liquidate prima del compimento del 62° anno di età senza essere

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Offerta speciale 2019: un anno di abbonamento a Entilocali-online.it a soli 90 €

NON PERDERE L’OCCASIONE DI SOTTOSCRIVERE UN ANNO DI ABBONAMENTO A ENTILOCALI-ONLINE.IT AL PREZZO SPECIALE DI SOLI 90 EURO Amministratori locali,

Atti tributari: possono essere notificati presso l’ufficio del contribuente e ciò vale anche per i lavoratori subordinati

Nella Sentenza n. 12005 del 10 giugno 2015, la Corte di Cassazione precisa che, ai sensi dell’art. 60, comma 1,

Assunzione di personale educativo e scolastico a tempo determinato: limiti di spesa

Nella Delibera n. 65 del 28 luglio 2020 della Corte dei conti Liguria, un Comune ha chiesto se corrisponda a