Tia: tassazione dell’immobile utilizzato come Carrozzeria, Autofficina ed Elettrauto

Tia: tassazione dell’immobile utilizzato come Carrozzeria, Autofficina ed Elettrauto

Nell’Ordinanza n. 7187 del 15 marzo 2021 della Corte di Cassazione, la Società concessionaria del “Servizio di accertamento Tari” chiedeva ad altra Società il pagamento di Euro 20.077,15 relativi al periodo 2008-2011 in relazione al fabbricato utilizzato dalla contribuente per Carrozzeria, Autofficina ed Elettrauto, per una superficie complessiva di mq. 746 rispetto a quella dichiarata di mq. 23. In particolare, l’Ente impositore chiedeva il pagamento della quota fissa e di quella variabile della tariffa relativamente alla superficie di mq. 42 (ufficio, bagno e sala di attesa); della sola quota fissa per la superficie di mq 334 (Officina, Carrozzeria

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Conferimento di un incarico di staff a personale in quiescenza: legittimo purché non riguardi l’esercizio di funzioni dirigenziali

Nella Delibera n. 27 del 23 marzo 2016 della Corte dei conti Liguria, la richiesta di parere riguarda la eventuale

Catasto: determinazione della rendita catastale degli opifici

L’Agenzia delle Entrate ha contestato ad una Società la mancata inclusione di alcuni impianti nel computo della rendita catastale, dal

Cosap: è dovuta se il condominio ha sostituito con griglie parte del piano di calpestio di un’area gravata da servitù pubblica di passaggio

Nell’Ordinanza n. 10733 del 4 maggio 2018 della Corte di Cassazione, viene chiesto ai Giudici di legittimità se un condominio

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.