Tosap: il presupposto impositivo della Tassa è l’effettiva sottrazione della superficie all’uso pubblico

Tosap: il presupposto impositivo della Tassa è l’effettiva sottrazione della superficie all’uso pubblico

Nell’Ordinanza n. 11446 del 1° giugno 2016 della Corte di Cassazione, oggetto dell’avviso di accertamento ai fini Tosap in questione non è l’occupazione di sottosuolo pubblico determinata dalla fabbricazione del garage sotterraneo realizzato in forza della costituzione di un diritto di superficie “ipogeo” concesso dal Comune, ma solo e soltanto l’occupazione del suolo pubblico determinata da griglie di aereazione posto sul detto suolo a vantaggio del garage condominiale.

La Suprema Corte rileva che, in tema di Tosap, il presupposto impositivo va individuato, ai sensi degli artt. 38 e 39 del Dlgs. n. 507/93, nell’occupazione che comporti un’effettiva sottrazione della superficie all’uso pubblico. Siffatto presupposto è stato realizzato nell’ipotesi in esame, atteso che con l’apposizione delle griglie in questione, così come per ogni oggetto collocato su suolo pubblico, viene in qualche modo limitato l’uso collettivo della parte di suolo pubblico sul quale insorgono le dette griglie, con conseguente sottrazione della superficie all’uso pubblico a vantaggio di un’utilizzazione particolare del suolo stesso da parte del condominio. Né, ritengono i Giudici di legittimità, che l’apposizione di dette griglie costituisca “occupazione irreversibile”, atteso che le stesse, pur incidendo sull’utilizzo del suolo pubblico, non ne modificano la natura e non ne compromettono la destinazione, in quanto, a seguito di eventuale rimozione delle griglie medesime, non essenziali e non connaturate al diritto di superficie “ipogeo” (il garage sotterraneo ben può essere areato attraverso sistemi diversi), verrebbe a cessare il godimento individuale, con ripristino dell’uso collettivo.


Related Articles

Processo tributario: istituito il conto corrente per il versamento del “contributo unificato”

E’ stato pubblicato sul sito del Mef – Dipartimento delle Finanze l’Avviso, datato 24 gennaio 2014, con il quale è

Finanza locale: Istat pubblica le Tabelle con le entrate e spese dei bilanci consuntivi degli Enti locali

Il 14 ottobre 2021, l’Istat ha pubblicato i dati delle entrate e delle spese relative ai bilanci consuntivi di Comuni,

Aire centrale: il Viminale invita i Comuni ad aggiornare i dati in vista del referendum costituzionale

Il Ministero dell’Interno – Direzione centrale per i Servizi Demografici, con la Circolare n. 5 del 16 maggio 2016, ha