Tosap: limiti regolamentari comunali alla riduzione della Tassa per le attività inerenti alla ricostruzione post-sisma

Tosap: limiti regolamentari comunali alla riduzione della Tassa per le attività inerenti alla ricostruzione post-sisma

 

Nella Delibera n. 137 del 12 settembre 2017 della Corte dei conti Emilia Romagna, viene chiesto un parere riguardante l’applicazione della Tosap nei casi di occupazioni temporanee di spazi e aree pubbliche per lo svolgimento di attività edilizie connesse alla ricostruzione post-sisma. In sostanza, con il quesito in esame viene chiesto di conoscere se sussista la possibilità di introdurre, in materia di Tosap, una esenzione per le attività edilizie connesse alla ricostruzione post-sisma del 2012 o, in alternativa, se sia possibile prevedere una specifica agevolazione tariffaria, in misura superiore al 50% già consentito dalla legge e previsto dal Regolamento

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Mancata indicazione del costo della manodopera nell’offerta economica: legittima l’esclusione dalla gara e non ammesso il “soccorso istruttorio”

Nella Sentenza n. 1555 del 14 marzo 2018 del Consiglio di Stato, un Comune aveva avviato una procedura negoziata senza

Commissione di gara: l’esperienza nello specifico Settore dell’appalto va riferita alla stessa nel suo insieme e non ai singoli componenti

Nella Sentenza n. 5450 del 2 dicembre 2015 del Consiglio di Stato, Sezione Quinta, viene contestata la composizione della Commissione

Polizia locale: per le assunzioni di Agenti a tempo determinato vige il tetto del 50% della spesa sostenuta allo stesso titolo nel 2009

Nella Delibera n. 26 del 23 marzo 2016 della Corte dei conti Liguria, la richiesta di parere è volta a